Our Privacy Policy

ConfartigianatoFrance è un servizio  dedicato a tutte le imprese

che realizzano operazioni imponibili in Francia e nel Principato di Monaco 

 Chiamaci: +39 0184 352636

Contatti Confartigianato France

Confartigianato

Sede di Ventimiglia

Via della Repubblica 8 bis 18039 Ventimiglia (Imperia)

Tel. +39 0184 352636 – Fax +39 0184 256457

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Collaborazioni

Chambre des Métiers des Alpes Maritimes

CAPEB Marseille Confédération de l'Artisanat et des petites entreprises du batiment

QUALIGAZ

 

CONSUEL

Assicurazione Decennale

Il contesto normativo

  • Legge Spinetta del 4 gennaio 1978 che è stata codificata
  • Code Civil: art 1792-1 e 1792-2
  • Code des Assurances: art L 241 e successivi

 

Le assicurazioni obbligatorie in Francia nel settore edile sono:

  • Responsabilità Civile;
  • Responsabilità decennale;
  • Assurance dommages-ouvrages (a carico del committente)

L’assicurazione decennale copre tutti gli interventi che compromettono la solidità dell’opera o che possono rendere improprio l’utilizzo dell’opera.

I nostri servizi per ottenere la polizza

  • Consulenza su assicurazione decennale:

Principi

Ambito di applicazione

Funzionamento

Esclusioni

  • Intermediazione per ottenimento polizza decennale “a cantiere” o “annuale”

 

Recupero Crediti In Francia

Confartigianato France si avvale di aziende specializzate nel settore del recupero stragiudiziale e giudiziale dei crediti commerciali.

Rivolgiti al nostro sportello per un preventivo o per ulteriori informazioni.

 

 

 

Adempimenti Cantieri Edili

La sicurezza

In Europa, la salute e la sicurezza dei lavoratori sono protette da una strategia basata sulla valutazione e la prevenzione dei rischi. Il riferimento normativo è la Direttiva Comunitaria 96/57/CE che è stata recepita nell’ordinamento giuridico francese con la Loi 1418 del 31/12/1993.

 

Sono presenti rilevanti differenze tra le normative in materia di sicurezza del lavoro in Francia ed in Italia, rispettivamente, la Loi 1418 del 31/12/1993, appunto, e il D.Lgs. n. 81/2008, anche se derivanti en­trambe dalla stessa direttiva europea che i due Paesi hanno recepito e applicato in modo differente.

In Francia la maggior parte della normativa inerente la sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro è raccolta all’interno del Codice del Lavoro (Code du travail).

 

Gli attori che intervengono nel processo di costruzione sono:

 

- il committente (maitre d’ouvrage)

- il direttore dei lavori ed il coordinatore della sicurezza

- l’impresa esecutrice

Il “maitre d’ouvrage” ha un signifi­cato più ampio del “committente dell’opera”, anche se le due figure possono essere ritenute equivalenti, in quanto “primi responsabili” della sicurezza in cantiere.

 

Non esiste, invece, in Francia, la figura del responsabile dei lavori ma è presente la possi­bilità, in mancanza delle necessarie compe­tenze, di nominare, da parte del committente, il “maitre d’ouvrage délé­guee” la cui delega può riguardare ampiamen­te tutto l’ambito tecnico.

Inoltre, in Francia è presente un sistema di copertura assicurativa molto più radicato e forte rispetto all’Italia, obbligatorio per gli ap­palti pubblici e facoltativo, ma molto utilizza­to, negli appalti privati: si tratta della “polizza decennale postuma.

 

 

                   

S5 Box